vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Spettrometro di Assorbimento Atomico

La spettroscopia di assorbimento atomico (AAS) è una tecnica di analisi utilizzabile per la determinazione di oltre 60 elementi, quelli che hanno, almeno in parte, carattere "metallico", vale a dire tutti ad eccezione di idrogeno, carbonio, azoto, ossigeno, zolfo, gli alogeni, i gas nobili ed alcuni altri.
assorbimento atomico

Lo strumento è dotato di sorgente a spettro continuo per l'eliminazione delle interferenze spettrali ed è disponibile sia con l'atomizzazione in fiamma che con il fornetto di grafite.

Tipicamente, per le soluzioni analizzate con l'AAS, i limiti di rivelabilità (anche se variano da elemento ad elemento) vanno da 1 a 100 mg/L con l'atomizzazione a fiamma. mentre sono circa 100 volte più bassi con il fornetto di grafite.

La maggiore sensibilità della tecnica con fornetto di grafite è contrappesata da una migliore precisione e riproducibilità delle misure effettuate con atomizzazione in fiamma; quest'ultima, inoltre, ha tempi di analisi estremamente ridotti e la messa a punto del metodo è solitamente più semplice rispetto al fornetto di grafite.

Contatti

Alberto Mucchi

Cat. D - area tecnica, tecnico - scientifica ed elaborazione dati

CHIMIND - Servizi tecnici di laboratorio

Viale del Risorgimento 4

Bologna (BO)

tel: +39 051 20 9 3657